Slittano le Anteprime del vino: ecco le nuove date

Reading Time: < 1 minute

Le Anteprime di Toscana 2022 slittano a marzo, con gli eventi che si svolgeranno dal 19 al 25: è quanto annuncia la Regione Toscana che, con la Camera di commercio di Firenze e d’intesa con tutti i Consorzi coinvolti, ha ritenuto opportuno rinviare lo svolgimento della manifestazione dedicata alle anteprime dei vini toscani a causa della situazione pandemica.


Questo il nuovo programma: 19 marzo PrimAnteprima, 20 marzo Chianti Lovers, 21-22 marzo Chianti Classico Collection, 22-23 marzo Anteprima Vernaccia di San Gimignano, 23-24 marzo Anteprima Vino Nobile di Montepulciano, 25 marzo Anteprima l’Altra Toscana.

“Dopo esserci consultati – ha detto la vicepresidente e assessora regionale all’agroalimentare Stefania Saccardi – alla luce del momento ancora di emergenza che stiamo vivendo e che ci auguriamo possa allentarsi nei prossimi mesi, abbiamo deciso di rimandare questo appuntamento che per la sua importanza è giusto si debba svolgere in tempi di maggiore tranquillità. Sappiamo quanti sono i giornalisti che attendono di partecipare alle Anteprime di Toscana e vogliamo consentire loro di farlo in pienezza e serenità, un dovere che abbiamo nei loro confronti e nei confronti dei nostri vini”.

Cambio date anche per Grandi Langhe, kermesse torinese dedicata a Barolo, Barbaresco e Roero, riprogrammata per 4 e 5 aprile. Saranno, invece, comunicate nei prossimi giorni le date dell’Anteprima Amarone, che si terrà a Giugno.

(Fonte: ANSA)

SEGUI SOMMELIER LIFE SU FACEBOOK

SEGUI SOMMELIER LIFE SU INSTAGRAM

Se ti è piaciuto questo articolo, potresti essere interessato anche a:

Emmanuel Macron nominato personaggio dell’anno da La Revue du Vin de France

L’Irlanda fissa un prezzo minimo per il vino: non costerà meno di 7 euro a bottiglia

Le notizie del vino più cliccate del 2021

Nasce un nuovo colosso in Champagnedeterrà l’8% del mercato mondiale

spot_img