Rossi per le sere estive: Cirò Classico Superiore 2019 di Cataldo Calabretta

Reading Time: < 1 minute

Per la serie “rossi da bere a secchiate nelle sere d’estate”, un vino contemporaneo già dal colore totalmente trasparente che riafferma le affinità genetiche del Gaglioppo cirotano con Frappato e Sangiovese. È suadente di ribes e fiori di campo, pungente di peperone crusco e pasta d’acciughe, appena selvatico. Spigliato, immediato, succoso, dissimula i 14 gradi alcolici e scorre fluido, allungando su liquirizia, cappero e arancia sanguinella. Estremamente versatile nell’abbinamento con la cucina d’orto, di pascolo e di mare di The Vinum Senses, bistrot d’impostazione cosmopolita a Caldari, piccolo borgo nella campagna alle spalle della costa dei Trabocchi.

92/100

Ultimi articoli

Resta aggiornato!​

Iscriviti alla nostra newsletter

You have been successfully Subscribed! Ops! Something went wrong, please try again.

Sommelier Life, un portale dedicato a tutto ciò che gira attorno al vino. Notizie, degustazioni, recensioni di ristoranti e molto altro.

© 2024 Sommelierlife