Il direttore di Ornellaia e Masseto lascia per andare a Bordeaux: dirigerà Chateau Lascombes

Reading Time: < 1 minute

Cambio di guardia in una delle tenute più importanti di Bolgheri e della Toscana intera: Axel Heinz, enologo di Ornellaia e Masseto da 17 anni, lascia per tornare a Bordeaux e diventare direttore di Chateau Lascombes.

Heinz sottolinea in una nota, che “è stato un grande onore contribuire in questi anni ai successi di Ornellaia e Masseto e ci tengo a ringraziare Giovanni Geddes e la famiglia Frescobaldi per questo prezioso percorso. Ho avuto l’opportunità di dirigere un patrimonio incredibile di vigneti e due cantine all’avanguardia che ci hanno permesso di mettere in bottiglia i frutti di un terroir capace di esprimere ai massimi livelli l’eleganza mediterranea. È arrivato il momento di tornare in Francia. Bolgheri, Ornellaia e Masseto rimarranno nel mio cuore e l’Italia, dopo tutti questi anni è diventata la mia terza patria, dopo la Germania dove sono nato e la Francia dove ho vissuto gran parte della mia vita”. (Fonte: La Nazione)

“Axel Heinz ha deciso di seguire nuove sfide professionali in Francia – commenta Giovanni Geddes da Filicaja, amministratore delegato delle tenute – Questi anni sono stati di enorme sviluppo e successo, anche grazie alla grande professionalità ed alle capacità tecniche, comunicative ed umane di Axel che ringrazio fin da adesso per i risultati raggiunti. L’eccellenza di Ornellaia e Masseto nasce dalla benevolenza della natura e dalla passione ed esperienza di una grande squadra”.

ARTICOLO CORRELATO: Il futuro dei Supertuscans è nel Cabernet Franc: lo dice l’enologo di Ornellaia

spot_img