fbpx

Gaja & Graci – Etna Rosso Idda 2017

Reading Time: 2 minutes

Era prevedibile che Angelo Gaja sarebbe venuto in terra etnea per cercare di fare il più “Pinotnereggiante” dei Nerelli possibili.

Lo era a maggior ragione se si considera che si è avvalso della collaborazione di Alberto Aiello Graci, produttore del “borgogneggiante” Arcurìa, e che le vigne le ha prese a Biancavilla, comune del versante sud ovest dell’Etna: quello dove i vini vengono più fini che potenti.

Fresco di esordio passato in sordina per colpa della pandemia, Idda, che stranamente non riporta in etichetta nessuna allusione né a Gaja, né a Graci, calza a pennello nel concetto di vino “femmineo”, di souplesse: colore trasparente, naso delicato di essenze floreali, lampone, arancia sanguinella, noce moscata, con un’idea affumicata e un tratto orientaleggiante non casuale; sorso suadente, caldo come l’annata impone – 14 gradi e mezzo – ma fluido, soave di lampone e cassis, appena sfiorato da un tannino leggiadro e riccamente speziato nel finale non lunghissimo, ma fresco e ammiccante.


La buona notizia è che costa 37 euro in un ristorante con ricarichi onesti, ovvero meno di tutti i vini piemontesi e toscani della rockstar di Barbaresco. Quella cattiva è che no: non è sensazionale, si fa bere e ricorda un ottimo Pinot Nero “base”, ma non regge il paragone con i big della denominazione: a partire dal San Lorenzo di Girolamo Russo da me assaggiato nella stessa sera di fine estate.


A dirla tutta, da questo mito di Langa mi sarei aspettato qualcosa di un pochino più ambizioso…


Punteggio: 89/100

Scheda di Idda su Gaja Distribuzione(l’indirizzo della cantina non è noto)

SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUICI SU FACEBOOK

Se ti è piaciuto questo articolo, potresti essere interessato anche a:

Giulia Negri a Serradenari: il futuro del Barolo è qui

Giuseppe Sedilesu – Cannonau di Sardegna Riserva 2010

Cascina Boccaccio – Ovada Riserva Nonno Rucchein 2015

Giacomo Fenocchio – Barolo Bussia 2015

Carlo Viglione – Barolo 2015

TUTTI GLI ARTICOLI DI “IL VINO DEL GIORNO”

Resta aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui