Vini più premiati dalle guide italiane: ecco quali sono

Reading Time: 6 minutes

Il Centro Italia conquista la vetta nella classifica dei vini italiani più premiati dalle guide.

Incrociando i dati di Gambero Rosso, Veronelli, Bibenda, Vitae, Guida ai vini essenziali di Doctorwine e Annuario di Luca Maroni, la rivista Gentleman ha dato vita ad una classifica che vede protagonisti i 100 migliori vini rossi italiani.

I 100 MIGLIORI VINI ROSSI ITALIANI: LE NOVITÀ 2023

(Tratto da In Italia Virgilio)

Come nelle precedenti annate c’è un avvicendamento tra etichette storiche al vertice della classifica: prima posizione, nel 2023, è salito un classico, il Sassicaia, che nella classifica 2022 era invece secondo. Al secondo posto si è piazzato il Montiano, che un anno fa era quarto, mentre il gradino più basso del podio è stato conquistato dal Torgiano Rubesco Vigna Monticchio (salito dalla sesta posizione).

Il vino rosso che nella classifica dell’anno scorso si era posizionato al primo posto, il Primitivo pugliese Es, è sceso in quinta posizione, ,mentre spicca l’assenza al vertice del SuperTuscan Solaia, che era secondo nel 2022: Gentleman ha spiegato che ciò è dipeso dal fatto che la valutazione del suo millesimo 2019 sulla guida di Daniele Cernilli non c’è.

Gentleman ha chiarito di aver “compilato la classifica dei rossi solo se quotati da tutte e 6 le guide” e spiegato che “le guide corrono il rischio di celebrare ogni volta le stesse etichette” e, per questo, i loro autori hanno deciso “di non recensire i cosiddetti vini di culto, dando per scontata la loro eccellenza”, facendo posto a “bottiglie inedite che ritengono interessante far emergere”. Sempre Gentleman ha sottolineato che, però, così facendo, “i vini di alto profilo da loro ignorati, se hanno avuto voti entusiasti da tutte le altre guide, entrano ugualmente in graduatoria ma negli ultimi posti, dando così un’idea non corretta dei valori in gioco”.

Ma quali sono questi valori in gioco? I vini rossi presi in esame dalle 6 guide sono stati quest’anno 2.866, ossia il 15% in più rispetto al 2022 (quando le etichette erano state, invece, 2.494). Cinque anni fa i vini rossi presi in considerazione erano stati 1.930, ma quelli presenti in tutte e 6 le guide erano stati 146, mentre oggi sono solo 109.

I 100 MIGLIORI VINI ROSSI ITALIANI: LA LISTA COMPLETA DI GENTLEMAN

  • 1 Bolgheri Sassicaia 2019 – Tenuta San Guido, Toscana (587)
  • 2 Montiano 2019 – Famiglia Cotarella Falesco, Lazio (584)
  • 3 Torgiano Rosso Riserva Rubesco V. Monticchio 2018 – Lungarotti, Umbria (579,5)
  • 4 Rosso Piceno Sup. Roggio del Filare 2019 – Velenosi, Marche (579)
  • 5 ES Primitivo 2020 – Gianfranco Fino, Puglia (578,5)
  • 6 Montefalco Sagrantino 25 Anni 2018 – Arnaldo Caprai, Umbria (576)
  • 7 I Sodi di San Niccolò 2018 – Castellare di Castellina, Toscana 3 (574)
  • 7 Tignanello 2019 – Marchesi Antinori, Toscana (574)
  • 7 Carignano del Sulcis Superiore Terre Brune 2018 – Cantina Santadi, Sardegna (574)
  • 8 Bolgheri Superiore Dedicato a Walter 2018 – Poggio al Tesoro, Toscana (573,5)
  • 9 Montevetrano 2020 – Montevetrano, Campania (573)
  • 10 Habemus Etichetta Bianca 2020 – San Giovenale, Lazio (572)
  • 10 Primitivo di Manduria Raccontami 2020 – Vespa Vignaioli per Passione, Puglia (572)
  • 11 San Leonardo 2017 – San Leonardo, Trentino (568)
  • 11 Castello del Terriccio 2018 – Castello del Terriccio, Toscana (568)
  • 12 Amarone della Valpolicella Cl. Ris. Capitel M.te Olmi 2016 – Tedeschi, Veneto (567)
  • 13 Suisassi Syrah 2019 – Duemani, Toscana (566,5)
  • 14 Maremma Toscana Merlot Baffonero 2019 – Rocca di Frassinello, Toscana (566)
  • 14 Amarone della Valpolicella Classico Sant’Urbano 2018 – Speri, Veneto (566)
  • 14 Pinot Nero Trattmann Ris. 2019 – Girlan, Alto Adige (566)
  • 14 Duemani 2019 – Duemani, Toscana (566)
  • 15 Monteverro 2019 – Monteverro, Toscana (565,5)
  • 15 Carmignano Riserva Piaggia 2019 – Piaggia, Toscana (565,5)
  • 16 Amarone della Valpolicella Classico 2018 – Allegrini, Veneto (565)
  • 17 Chianti Classico Gran Selezione Sergio Zingarelli 2018 – Rocca delle Macìe, Toscana (564,5)
  • 17 Aglianico del Vulture Superiore La Firma 2017 – Cantine del Notaio, Basilicata (564,5)
  • 18 Amarone della Valpolicella Riserva Lilium Est 2012 – Tenuta Sant’Antonio, Veneto (564)
  • 19 Barbera d’Asti Superiore Alfiera 2019 – Marchesi Alfieri, Piemonte (563,5)
  • 20 Lagrein Taber Riserva 2020 – Cantina Bolzano, Alto Adige (563)
  • 20 Nobile di Montepulciano Il Nocio 2018 – Boscarelli, Toscana (563)
  • 20 Aglianico del Vulture Titolo 2020 – Elena Fucci, Basilicata (563)
  • 21 Bolgheri Superiore Guado al Tasso 2019 – Tenuta Guado al Tasso, Toscana (562)
  • 22 Habemus Etichetta Rossa 2019 – San Giovenale, Lazio (561,5)
  • 22 Pinot Nero Schweizer 2018 – Franz Haas, Alto Adige (561,5)
  • 22 Montepulciano d’Abruzzo Terre dei Vestini Bellovedere Ris. 2019 – Fattoria La Valentina, Abruzzo (561,5)
  • 23 Amarone della Valpolicella 2018 – Monte Zovo – Famiglia Cottini, Veneto (561)
  • 24 Barbera d’Asti Bricco dell’Uccellone 2019 – Braida di Giacomo Bologna, Piemonte (560,5)
  • 24 Vino Nobile di Montepulciano Bossona Riserva 2017 – Dei, Toscana (560,5)
  • 25 Maremma Toscana San Germano 2018 – Rocca di Frassinello, Toscana (560)
  • 26 Sapaio 2019 – Podere Sapaio, Toscana (560)
  • 26 Grignolino d’Asti Monferace 2017 – Tenuta Santa Caterina, Piemonte (560)
  • 27 Chianti Cl. Gran Selezione V. Grospoli 2019 – Lamole di Lamole, Toscana (559)
  • 27 Etna Rosso Feudo di Mezzo 2019 – Cottanera, Sicilia (559)
  • 27 Poggio de’ Colli 2019 – Piaggia, Toscana (558)
  • 28 Chianti Classico Gran Selezione Lapina 2018 – Vallepicciola, Toscana (557,5)
  • 29 Nero d’Avola Vrucara 2018 – Feudo Montoni, Sicilia (557)
  • 29 Faro Palari 2017 – Palari, Sicilia (557)
  • 30 Kupra 2019 – Oasi degli Angeli, Marche (556,5)
  • 30 Fiorano Rosso 2017 – Tenuta di Fiorano, Lazio (556,5)
  • 30 Terra di Lavoro 2020 – Galardi, Campania (556,5)
  • 31 Chianti Classico Gran Selezione La Corte 2019 – Castello di Querceto, Toscana (556)
  • 32 Chianti Classico Gran Selezione Coltassala 2019 – Castello di Volpaia, Toscana (555,5)
  • 32 Amarone della Valpolicella Classico Calcarole Ris. 2016 – Guerrieri Rizzardi, Veneto (555,5)
  • 32 Nero d’Avola Don Antonio Riserva 2019 – Morgante, Sicilia (555,5)
  • 33 Nambrot 2018 – Tenuta di Ghizzano, Toscana (555)
  • 33 Aglianico del Vulture Il Sigillo 2016 – Cantine del Notaio, Basilicata (555)
  • 34 Villa Gresti 2017 – San Leonardo, Trentino (554,5)
  • 34 Carignano del Sulcis Buio Buio Riserva 2019 – Mesa, Sardegna (554,5)
  • 35 Lacrima di Morro d’Alba Sup. Orgiolo 2020 – Marotti Campi, Marche (554)
  • 35 Offida Ludi 2019 – Velenosi, Marche (554)
  • 35 Etna Rosso Contrada Rampante Tenuta Tascante 2019 – Tasca d’Almerita, Sicilia (554)
  • 35 Mater Matuta 2018 – Casale Del Giglio, Lazio 2n (554)
  • 35 Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Zanna Ris. 2018 – Illuminati, Abruzzo (554)
  • 36 Friuli Isonzo Rive Alte Pignolo Arbis Ròs 2017 – Borgo San Daniele, Friuli Venezia Giulia (553,5)
  • 37 Syrah Il Castagno 2019 – Fabrizio Dionisio, Toscana (553)
  • 37 Chianti Cl. Gran Selezione V. del Capannino 2019 – Tenuta di Bibbiano, Toscana (553)
  • 37 Aglianico del Vulture Nocte 2018 – Terra dei Re, Basilicata (553)
  • 37 Migliorè 2018 – Vallepicciola, Toscana (553)
  • 38 Amarone della Valpolicella Classico 2015 – Secondo Marco, Veneto (552,5)
  • 38 Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Vizzarro Ris. 2018 – Barone Cornacchia, Abruzzo (552,5)
  • 39 Castel del Monte Nero di Troia Puer Apuliae Riserva 2016 – Rivera, Puglia (552)
  • 40 Barolo Cannubi 2018 – Poderi Luigi Einaudi, Piemonte (551,5)
  • 40 Chianti Rufina Ris. TerræElectae Poggio Diamante 2018 – Marchesi Gondi – Tenuta Bossi, Toscana (551,5)
  • 40 Montefalco Sagrantino Ò di Còlpetrone 2016 – Còlpetrone, Umbria (551,5)
  • 41 Frank! 2019 – Barollo, Veneto (551)
  • 41 Bolgheri Superiore Sondraia 2019 – Poggio al Tesoro, Toscana (551)
  • 41 Mille e Una Notte Rosso 2018 – Donnafugata, Sicilia (551)
  • 42 Nobile di Montepulciano Antica Chiusina 2018 – Fattoria del Cerro, Toscana (550,5)
  • 43 Oltrepò Pavese Riserva Cavariola 2018 – Bruno Verdi, Lombardia (550)
  • 43 Tinata Monteverro 2019 – Monteverro, Toscana (550)
  • 44 Nero 2019 – Conti Zecca, Puglia (548)
  • 44 Nero d’Avola Lu Patri 2020 – Baglio del Cristo di Campobello, Sicilia 2n (548)
  • 45 Barolo del Comune di Barolo Essenze 2018 – Vite Colte, Piemonte (545,5)
  • 46 Chianti Cl. Gran Selezione Il Puro Vigneto Casanova 2018 – Castello di Volpaia, Toscana (545)
  • 47 Monferrato Rosso Sul Bric 2020 – Franco M. Martinetti, Piemonte (544,5)
  • 48 Apertura 2018 Colombo, Piemonte (543,5)
  • 48 Sangiovese Riserva Poggio Lombrone 2018 – ColleMassari Montecucco, Toscana (543,5)
  • 49 Ripa delle More 2019 – Castello Vicchiomaggio, Toscana (543)
  • 49 Nobile di Montepulciano 2019 – Dei, Toscana (543)
  • 49 Nobile di Montepulciano Silìneo 2019 – Fattoria del Cerro, Toscana (543)
  • 49 A.D. 1212 (Il Rosso) 2019 – Decugnano dei Barbi, Umbria (543)
  • 50 Santa Maddalena Classico Der Pfannenstiel 2016 – Pfannenstielhof, Alto Adige (542,5)
  • 51 Riserva Don Luigi 2018 – Di Majo Norante, Molise (541,5)
  • 52 Barolo Brunella 2018 – Boroli, Piemonte (541)
  • 53 Narnot 2018 – La Madeleine, Umbria (540,5)
  • 54 Lambrusco di Sorbara Mention Honorable V. Modena 2021 – Cleto Chiarli, Emilia Romagna (539)
  • 55 Primitivo Saliscendi Ris. 2019 – Leone de Castris, Puglia (538,5)
  • 56 Rubesco 2020 – Lungarotti, Umbria (538)
  • 56 Lagrein Vom Boden 2021 – Pfannenstielhof, Alto Adige (538)
  • 56 Syrah Crano 2018 – Alfonso Baldetti, Toscana (538)
  • 57 Avvoltore 2017 – Morisfarms, Toscana (537,5)
  • 57 I Quattro Mori 2017 – Castel de Paolis, Lazio (537,5)
  • 58 Calata delle Brecce Pinot Nero 2019 – Terra dei Re, Basilicata (537)
  • 58 Felice Ceci Nero di Troia Ris. 2017 – Giancarlo Ceci, Puglia (537)
  • 59 De Coronis Lago di Corbara Merlot 2019 – Castello di Corbara, Umbria (536)
  • 60 Lambrusco di Sorbara del Fondatore 2021 – Cleto Chiarli, Emilia Romagna (534)
  • 61 Laurento Sangiovese Romagna Ris. 2019 – Umberto Cesari, Emilia Romagna (532,5)
  • 61 Montepulciano d’Abruzzo Binomio Ris. 2018 – Fattoria La Valentina, Abruzzo (532,5)
  • 62 Gutturnio Riserva Bollo Rosso 2018 – Cantina Valtidone, Emilia Romagna (528,5).

Ultimi articoli

Resta aggiornato!​

Iscriviti alla nostra newsletter

Sommelier Life, un portale dedicato a tutto ciò che gira attorno al vino. Notizie, degustazioni, recensioni di ristoranti e molto altro.

© 2024 Sommelierlife