L’Italia ha nuovo un Master of Wine: ecco chi è

Reading Time: < 1 minute

Dopo Gabriele Gorelli, un altro italiano agguanta il titolo più importante del mondo.

Si tratta di Andrea Lonardi, COO di Angelini Wines and Estates. Nella mail arrivata questa mattina, l’Istituto dei Masters of Wine lo descrive così:

 

” Andrea è un manager del vino che si distingue per il suo approccio dinamico e unico orientato al prodotto, con una vasta esperienza in diverse regioni e mercati. Questo deriva da una formazione globale, che spazia dall’Italia, alla Francia, agli Stati Uniti, con diverse posizioni multidisciplinari all’interno dell’industria del vino. Andrea ha iniziato la sua carriera nel marketing e nelle vendite per il più grande gruppo vinicolo italiano (GIV), diffondendo la conocenza dei vitigni autoctoni del Sud Italia al mercato statunitense. E’ stato promosso a direttore della viticoltura, responsabile di oltre 1000 ettari e 13 tenute, dalle Alpi alla Sicilia. Grazie alla sua leadership, Andrea ha dato prova di una notevole capacità innovazione, facendo da pioniere in molti progetti: lo sviluppo di indici di stress per le uve autoctone italiane, l’ingegnerizzazione della prima macchina da vendemmia con controllo satellitare e la modellazione di indici di gestione. Dal 2012, Andrea è COO di Angelini Wines and Estates (AW&E). In questo ruolo, supervisiona tutte le attività, occupandosi di marketing e  vendite, orchestrando il rilancio dello storico marchio Bertani, ripristinando una forte identità stilistica per l’Amarone e la Valpolicella; zonando Montalcino attraverso la selezione dei migliori vigneti di Val di Suga; e collaborando con i principali distributori internazionali di fine wines.”

Ultimi articoli

Resta aggiornato!​

Iscriviti alla nostra newsletter

You have been successfully Subscribed! Ops! Something went wrong, please try again.

Sommelier Life, un portale dedicato a tutto ciò che gira attorno al vino. Notizie, degustazioni, recensioni di ristoranti e molto altro.

© 2024 Sommelierlife