fbpx

Hanno inventato uno strumento per eliminare i solifiti dal vino

Reading Time: 2 minutes

E’ la notizia più bizzarra da inizio anno, ma non è poi così assurda se si tiene conto di quanto sono stati demonizzati i solfiti negli ultimi anni.

Stando a questo riferito da The Drinks Business, è stato messo in commercio su Amazon UK uno strano aggeggio che avrebbe una funzione molto particolare: eliminerebbe solfiti e istamine, diminuendo così il rischio di “hangover”. Lo strumento, che si chiama Wine Wand (bacchetta magica del vino), viene 3$ e può essere utilizzato per un solo bicchiere di vino. Nella scheda prodotto si legge: “RIMUOVE LE ISTAMINE E I SOLFITI, IL VANTAGGIO DI PUREWINE – Nessun altro filtro per vino rimuove sia le istamine che i solfiti che scatenano le più comuni reazione al vino. La Wand funziona su TUTTI i vini rossi, bianchi e spumanti SENZA modificare il gusto naturale, gli aromi o il colore del vino. ”

Nelle recensione da parte degli acquirenti si leggono pareri contrastanti: c’è chi dice che funziona davvero, chi sostiene che i risultati siano insoddisfacenti se rapportati al prezzo e chi afferma che si tratta di un bluff clamoroso. Certo è, in ogni caso, che la pretesa di rimuovere tutte le sostanze nocive nel vino è fuorviante: è l’alcol, infatti, la sostanza che causa la maggior quantità di reazioni avverse e, pertanto, l’unico modo di scongiurare il famoso malessere da post-sbornia è bere vino dealcolato.

(Fonte: The Drinks Business)

IN CANTINA: Walter Massa: il genio ribelle che ha salvato il Timorasso dall’estinzione

SCOPRI TUTTI GLI ARTICOLI

SEGUI SOMMELIER LIFE SU INSTAGRAM

SEGUI SOMMELIER LIFE SU FACEBOOK

Se ti è piaciuto questo articolo, potresti essere interessato anche a:

Ecco i dieci brand del vino più preziosi al mondo

Franco Battiato e il vino: tre etichette siciliane per omaggiare il grande maestro

Tannico conquista la Francia: acquisito uno dei più importanti e-commerce d’oltralpe

Esplode una vasca e dalla cantina sgorga un fiume di vino rosso

Il futuro dei Supertuscans è nel Cabernet Franc: lo dice l’enologo di Ornellaia

La presidente FIVI chiede di limitare il potere delle grandi aziende nei consorzi

Nella città del vino dell’ Etna si vendono case a un euro

Si rifiuta di consegnare un messaggio fascista con il vino e Winelivery lo licenzia

C’è un vignaiolo piemontese tra i giovani che cambieranno il mondo secondo 50Best

Il vino economico ha un gusto migliore se viene spacciato per costoso: lo dice uno studio

TUTTE LE NEWS

VAI ALLA HOMEPAGE

spot_img

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui