Addio a Silvia Maestrelli: pioniera del vino etneo

Reading Time: < 1 minute

Una notizia terribile che arriva a pochi mesi dalla scomparsa di Andrea Franchetti.

Una brutta malattia si è portata via Silvia Maestrelli, enologa di origine toscana trapiantata sull’Etna, tra le protagoniste del vino siciliano nell’ultimo decennio con la sua Tenuta di Fessina.

” Con grande dolore comunichiamo che Silvia ci ha lasciato quest’oggi – si legge sulla pagina Facebook dell’azienda – Sei stata un faro ed un esempio per tutti noi, attraverso la tua sensibilità e la tua gentilezza ci hai insegnato cosa voglia dire sacrificio e passione, amore per un lavoro e cura per le cose care. Hai creato un progetto e nel contempo una casa, un’ azienda, ma anche una famiglia. Quello che lasci oggi non è solo un ricordo, ma un tesoro, un dono che porteremo con noi per sempre. La tua energia, la tua generosità e la tua forza ci accompagneranno nei momenti più difficili. Ci uniamo alla famiglia e alla figlia Lavinia nel cordoglio. Sappiamo che sei serena lassù, continueremo a portare avanti con orgoglio ed amore i tuoi insegnamenti. Grazie per tutto.”

TUTTE LE NEWS

VAI ALLA HOMEPAGE

spot_img